Bio

Gervasio J. Barreiro è nato a Buenos Aires nell’anno 1980.

Durante la sua adolescenza realizza i suoi studi musicali nel conservatorio “J.J. Castro di La Lucila”  e nel “Conservatorio di San Martin, Provincia di Buenos Aires.”

Dopo avere finito la scuola superiore, si dedica pienamente allo studio della musica che lo porta a viaggiare in Europa, dove scopre una nuova visione della musica attraverso la liuteria, che lo apassionerà al punto tale di decidersi di trasferirsi in Italia per studiare nel I.P.I.A.L.L. (Istituto Professionale Internazionale del Artigianato Liutario e del Legno, “Antonio Stradivari”) di Cremona.

Finito il terzo anno del corso ottiene il titolo di “Operatore di Liuteria.” Riceve una borsa di Studio dalla Fondazione “Walter Stauffer”, che otterrà anche negli anni successivi fino alla fine degli studi.

Al termine del quinto anno riceve il diploma di “Tecnico di Liuteria”, e avendo concluso brillantemente i corsi, accede al tirocinio offertogli dalla scuola I.P.I.A.L.L. e dalla Regione Lombardia, che lo porterà ad ottenere il diploma di “Maestro Liutaio”.

Durante i suoi studi fu affiancato da grandi maestri della liuteria contemporanea cremonese, come ad essempio: Lorenzo Marchi, Sandro Asinari, Niccola Lazzari, Eros Barzelari, Bruce Carlson, Giorgio Grisales, ed altri. Durante il tirocinio fu affiancato da maestri come: Primo Pistoni, Giorgio Scolari, Fausto Cacciatori, ecc.

Nel anno 2006 ritorna in Argentina e crea il suo laboratorio nella zona norte di Buenos Aires, dove lavora nella costruzione artigianale di raffinati strumenti ad arco secondo la tradizione cremonese. Realizza anche restauri e riparazioni di strumenti antichi e svolge corsi sulla costruzione del violino.     

Gervasio Barreiro Luthier. Working on a Violin